4- Avigliana - Bussoleno-def

IV Tappa: da Avigliana (m. 380) a Bussoleno (440): ca. 27 km

Tempo di percorrenza: a piedi 5 h 1/2; in bicicletta 2 h

Difficoltà: tappa tendenzialmente pianeggiante, a piedi la difficoltà può essere rappresentata dalla lunghezza. In bicicletta è una tappa facile e veloce.

Il tracciato proposto è il medesimo sia se percorso a piedi sia in bicicletta. Per tutta la tappa si possono seguire le indicazioni dei percorsi della “Via Francigena” e della “Ciclostrada Valle Susa”, sempre molto ben segnalate. Partendo dal centro storico di Avigliana si prosegue verso l'area industriale per raggiungere il Comune di Sant’Ambrogio di Torino (4.750 abitanti; m. 365), ai piedi della splendida Sacra di San Michele che domina il paesaggio dall'alto del Monte Pirchiriano (m. 962). Si prosegue superando Chiusa San Michele (1.700 abitanti; m. 378), Vaie (1.400 abitanti; m. 380), Sant'Antonino di Susa (4.300 abitanti; m. 380), Borgone di Susa (2.300 abitanti; m. 390), San Didero (570 abitanti; m. 430), Bruzolo (1.500 abitanti; m. 455)e la frazione di Crotte sino a raggiungere Bussoleno (6.000 abitanti; m. 440)

Da vedere

a Sant'Ambrogio: Sacra di San Michele (X sec.), monumento simbolo della Regione Piemonte; campanile romanico dell'XI sec.; palazzo abbaziale di Sant'Ambrogio;

a San Didero: Casaforte di San Didero; chiesa di San Desiderio

a Bruzolo: Castello di Bruzolo

a Bussoleno: Castello Borrello, XII sec.

Per mangiare: lungo il percorso della tappa si trovano più punti dove poter sostare per mangiare e per fare rifornimento d'acqua.

Per dormire: vedi guida