13- Annecy-Cruseilles-def-versione2

 

XIII tappa: da Annecy (m. 448) a Cruseilles (m. 783): km. 21

Tempo di percorrenza: a piedi 5 h 1/2; in bicicletta 2 h 1/2

Difficoltà: tappa facile e breve, priva di dislivelli di rilievo. In bicicletta può agevolmente essere unita alla tappa precedente o alla successiva. La difficoltà può essere rappresentata dal traffico nel tratto urbano della periferia di Annecy.

La tappa non segue il medesimo percorso per gli escursionisti a piedi e per i ciclisti. Entrambi lasciano Annecy seguendo il percorso ciclabile in Avenue de Brogny, superano il torrente Fier sul Pont de Brogny e proseguono verso Metz-Tessy (2.800 abitanti; m. 450). Superata Metz-Tessy si attraversa l’abitato di Promery e si giunge ad Allonzier-la-Caille (1.700 abitanti, m. 471). Qui si dividono i percorsi degli escursionisti a piedi e dei ciclisti. I primi possono seguire il cammino che seguirono i prigionieri valdesi scendendo quindi verso il corso d'acqua che scorre in fondo alla profonda gola de Les Usses dove all'epoca vi era l'unico ponte. Risalendo e passando nella frazione di Bougy giungono a Cruseilles. I ciclisti invece possono dirigersi verso Cruseilles abbandonando Allonzier-la-Caille in direzione Pont de La Caille, e superare poi il bellissimo ponte ottocentesco per poi salire verso Cruseilles (4.000 abitanti; m. 783) 

Da vedere:

a Cruseilles: i ruderi del Castello; Maison Feisigy

ad Allonzier-la-Caille: Pont la Caille

Per mangiare: il percorso attraversa diversi paesi in cui è possibile far rifornimento di cibo

Per dormire: vedi guida